Heir of fire, spero di persuadervi a leggerlo

Buonasera Bookaddicted, come va la vita? Spero che sia bella e piena di soddisfazioni 🙂

Questa volta voglio parlarvi di un libro che ha consolidato e aumentato l'amore che provo per l'autrice e la serie di cui fa parte: HEIR OF FIRE scritto dalla bellissima Sarah J. Maas.
Si tratta del terzo libro della serie "Il trono di ghiaccio" e attualmente l'ultimo uscito (ne attendiamo altri tre). 
72897_original
In italiano sono usciti solo i primi due capitoli, mentre attendiamo ancora il terzo e la raccolta di novelle (Hello Mondadori?), quindi ho dovuto leggerlo in inglese - non che sia stato un problema, anzi! Non so se fosse colpa della traduzione italiana o se effettivamente la scrittura dell'autrice sia migliorata, fatto sta che ho notato un miglioramento e ne sono molto felice: l'ambientazione, la trama e i personaggi erano già spettacolari; adesso questa serie è diventato esplosiva. La AMO.
  
Celaena è una protagonista molto particolare: un'assassina con un passato oscuro, amante dei libri e dei bei vestiti, e con la lingua tagliente. Le sue vicende iniziano quando, uscita dal campo di lavoro dove era rinchiusa, gareggia come atleta del principe ereditario, Dorian, per diventare Paladina del re.

Questo è solo l'incipit delle avventure di Celaena, ad ogni romanzo il mondo di Erilea si amplia, le vicende si complicano e intervengono nuovi personaggi. 

In particolare amo Chaol, capitano delle guardie e migliore amico di Dorian. Guerriero abile, silenzioso e imperturbabile ha conquistato il mio cuore fin dall'inizio. Non importa quello che gli succede, non importa cosa scopre, non si lascia paralizzare e trova sempre il modo di andare avanti. Sì esatto, sono Team Chaolaena. Ora e sempre. 

Un altro personaggio che non posso non amare è Rowan, principe tenebroso e gran bello stronzo, così simile a Celaena da rendere qualsiasi scena con i due insieme unica. Divertimento assicurato. E sì, sono anche Team Rowaena - se questa parola esiste.

Quello che ho amato di più di questo romanzo, è stata la crescita dei personaggi, soprattutto della nostra principessa: impara a conciliare le due persone racchiuse in sé, senza negare né soffocare ricordi, paure, rimpianti. Ne esce una donna segnata da nuove ferite, più provata ma per questo più forte e completa. Le lancette che si erano fermate dieci anni prima hanno ricominciato a muoversi e non vedo l'ora di scoprire cosa succederà più avanti.
Se non avete mai questa saga, vi prego fatelo. Just try. Give it a shot. Ne varrà la pena.
Siamo solo a metà strada e già è entrata nell'Olimpo delle mie serie preferite, proprio lì, vicino a Harry Potter. E con questo ho detto tutto. 

Adesso non mi rimane che aspettare il 1* di Settembre per "Queen of Shadows". Non ce la farò mai. Sigh. 
Quindi, se foste così gentili da leggerlo e poi tornare qua a lasciarmi un commentino, mi distrarreste dall'attesa è ve ne sarei molto molto grata. 
Fino ad allora, 
un bacio e keep reading,
O.
Annunci

Un pensiero su “Heir of fire, spero di persuadervi a leggerlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...